Laboratori

Laboratori Manuali

Presentazione

LABORATORIO MOTORIO:
Viene sviluppato il movimento del corpo e delle sue parti costituito sia da movimenti innati che dall'apprendimento attraverso l'esercizio. Le attività proposte tendono alla coordinazione dei movimenti, al loro controllo, allo sviluppo dell'equilibrio, all'ampliamento degli schemi motori di base. Il bambino può sperimentare le sue possibilità e i suoi limiti ed imparare ad rapportarsi con l'ambiente esterno. Questo laboratorio viene proposto a piccoli gruppi distinti per età, a rotazione tra i bambini.

LABORATORIO DI LETTURA:
Leggere ad alta voce con una certa continuità ai bambini di questa fascia d'età ha una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale, cognitivo, ma soprattutto come stimolazione alla verbalizzazione. La lettura di semplici storie offre ai bambini linguaggi e parole che li aiutano ad entrare nel mondo dei sentimenti e delle emozioni e li aiutano ad esprimersi. Nel laboratorio della lettura i bambini saranno invitati a mettersi a loro agio per prepararsi all’ascolto, scegliendo i libretti che più li attirano. Questo laboratorio avvicina tutti i bambini al libro, anche i più piccoli, creando momenti di ascolto e di comunicazione e rafforzando il legame affettivo tra chi legge e chi ascolta. All'interno del nido è predisposto un angolo lettura specifico arredato con materiale morbido; i libri sono riposti in scaffali ad altezza di bambino e scelti all'età dei bambini.

LABORATORI MANIPOLATIVO E GRAFICO/PITTORICO:
Nell’attività grafico-pittorica- manipolativa, i bambini colgono una valida occasione per manifestare se stessi, per rivelare il proprio mondo interiore fatto di emozioni, sentimenti e desideri. L' attività manipolativa e grafico-pittorica sono tra loro strettamente connesse, infatti entrambe favoriscono la coordinazione oculo-manuale, la competenza espressiva e offrono al bambino il piacere di utilizzare il materiale colorato; inoltre sono utili per lo sviluppo della motricità fine, alla distinzione e verbalizzazione delle diversità percepite dal tatto (morbido, liscio, ruvido, ecc.), al riconoscimento dei colori fondamentali. Materiali utilizzati: colori a dita; tempere liquide; acqua, terra, sabbia; farina bianca e gialla, impasti; contenitori per l'acqua, bicchieri, bottiglie; fogli di diverso formato e spessore; pennelli, spatole, rulli, spugne; tappi, timbri, macchinette con ruote, ecc.; pennarelli di diverso formato, cere, pastelli.

LABORATORIO LOGICO:
In questo laboratorio si possono organizzare dei giochi che utilizzano, ad esempio, puzzle, costruzioni ed incastri e materiale di riconoscimento, per stimolare il bambino ad organizzare il proprio pensiero in forma logica, indirizzando lo all'apprendimento dei concetti fondamentali, circa lo spazio, i colori, i volumi, ecc. L'obiettivo principale in questa attività è che essa possa tradurre in termini logici attività di classificazione e seriazione, per porre evidenza ad analogie e contrasti. I materiali utilizzati possono essere chiodini, puzzles, bottoni, tappi, giochi ad incastro, cubi....

LABORATORI SENSO-PERCETTIVI E DI SPERIMENTAZIONE CON IL CIBO:
I bambini avranno la possibilità di provare e sperimentare gli alimenti preparati utilizzandoli come tempera. Questo percorso, oltre a stimolare il riconoscimento del colore, la possibilità di manipolazione particolare degli alimenti, è fondamentale per il collegamento con i prodotti alimentari che formeranno il pasto della giornata. Il luogo predisposto ad hoc per tale attività risulta lo spazio del refettorio.

LABORATORIO DEL GIOCO SIMBOLICO:
Il gioco simbolico o “gioco di far finta di...” è un' attività fondamentale soprattutto sul piano dello sviluppo cognitivo, in quanto legato all'acquisizione del linguaggio, e sul piano dello sviluppo affettivo. I bambini imparano ad usare un oggetto o un'azione per rappresentarne un altro, in quel momento non presente o fantastico. Il materiale messo a disposizione dei bambini comprende bambole, l'occorrente per giocare a mamma-casetta, vestiario e trucchi per i travestimenti, gioco del dottore o del falegname, elementi per l'ufficio ecc...

LABORATORIO ALL’APERTO:
Gli spazi del giardino possono offrire vari tipi di esperienze attività motorie, giochi liberi di aggregazione e di fantasia, esplorazioni e attività nella natura, giochi con l’acqua ed hanno come obiettivo: offrire ai bambini la possibilità di giocare liberamente; favorire giochi individuali , di coppia, di gruppo, insieme a iniziative più allargate (feste con i genitori…); sollecitare esperienze esplorative con l’uso di tutti i sensi, per definire la percezione di spazi, colori, forme, luci, ombra, suoni, odori; sviluppare nel bambino il rispetto della natura e l'ambiente che lo circonda attraverso lo stare a contatto diretto con i suoi elementi tipici.

Comunicazioni ai genitori

La presentazione degli Asili Nido Comunali di Bassano del Grappa (Via Rivana e Via Chini) con la nostra proposta educativa, le iscrizioni e gli orari.


Download Documento
Inserita: ven 24 novembre 2017   Autore: riccardor