Rette

Rette

Rette di Frequenza

La partecipazione economica alla spesa da parte degli utenti del servizio viene calcolata in diretta relazione con l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente del nucleo di appartenenza ISEE, così come stabilito dalle norme di Legge (Dlgs 31 Marzo 1998 n. 109 e successive modifiche ed integrazioni).

La determinazione dell'entità della partecipazione economica della spesa da parte degli utenti del servizio di asilo nido (di seguito indicata come retta), ha validità dal mese di Settembre al mese di Luglio dell'anno successivo, coincidente con l'anno educativo.

La modalità di calcolo per la determinazione delle tariffe è la seguente:

Base di calcolo: ISEEC

La retta di frequenza è calcolata sulla base del parametro ISEE (famigliare) e si detraggono i seguenti elementi:

  • L'imposta netta
  • Il totale degli oneri per i quali è riconosciuta la detrazione d'imposta del 19% (per la quota non detratta dall'imposta lorda pari all'81%)
Per nucleo familiare si intende, di norma, quello desumibile dal nucleo anagrafico ai sensi dell'art. 4 del DPR n. 223/89, e successive modifiche ed integrazioni.
Il nucleo famigliare comunque si intende costituito da entrambi i genitori anche se gli stessi non risultano conviventi nel medesimo nucleo anagrafico, salvo i casi di legale separazione o di divorzio.

Modalità di prelievo per il calcolo

L'importo della retta è calcolato in proporzione all'ISEEC con un prelievo proporzionale:

  • L’importo della retta è calcolato in proporzione all’ISEEC con un prelievo proporzionale : retta massima (€480)/ISEEC(€ 26.000,00) = retta personalizzata / ISEEC nucleo famigliare

Tariffe

Tariffe per i bambini residenti nel comune di Bassano del Grappa:
Tariffe Residenti 2015

Tariffe per i bambini non residenti nel comune di Bassano del Grappa:
Tariffe non Residenti 2015

Decurtazione della retta mensile

  • Decurtazione della retta per assenze dovute a malattia:
    L'assenza per malattia del bambino, debitamente documentata con certificato medico, comporta una decurtazione della retta relativamente ai soli giorni di assenza; tale decurtazione è pari al 50% del corrispondente giornaliero dovuto.
    Perché la riduzione possa essere applicata, il periodo di assenza, nell'arco del mese, deve essere almeno pari alla metà dei giorni di effettiva apertura dell'asilo nido nel mese stesso.
    Nel caso in cui il bambino rimanga assente per malattia in modo continuativo a cavallo di due mesi, è possibile procedere comunque alla riduzione del 50% dei giorni di assenza continuativa a cavallo di due mesi, tenendo conto del dato medio annuale di apertura mensile: 20 giorni.
    Non è invece previsto il cumulo di giornate di assenza non continuativa nei due mesi.
    Le chiusure del servizio nei periodi estivo e natalizio interrompono la continuazione dell’eventuale assenza per malattia.
  • Decurtazione della retta per chiusura del servizio:
    La retta viene decurtata del 100% nei seguenti periodi:
    • Giorni feriali del periodo di chiusura delle festività natalizie
    • Di norma nel mese di agosto, per chiusura del servizio

Pagamento della retta

Il pagamento della retta si effettua entro il 10 del mese successivo della frequenza tramite queste modalità:

  • BOLLETTINO MAV: il bollettino viene allegato alla fattura e il pagamento può essere effettuato presso tutti i sportelli bancari o postali senza alcuna spesa.
  • R.I.D.( Autorizzazione permanente di addebito in C/C bancario ): previa sottoscrizione del modulo ed approvazione bancaria.
  • BANCOMAT- CARTA DI CREDITO: presso gli asili nido è istallato il sistema POS.
  • BONIFICO BANCARIO:
    Unicredit Banca
    P.zza Castello, n°31
    36063 - Marostica (VI)

Comunicazioni ai genitori

La presentazione degli Asili Nido Comunali di Bassano del Grappa (Via Rivana e Via Chini) con la nostra proposta educativa, le iscrizioni e gli orari.


Download Documento
Inserita: gio 24 novembre 2016   Autore: riccardor